FESTA DELLA REPUBBLICA

2 Giugno 2020

L’esito del voto al referendum del 2 giugno 1946 scelse la forma istituzionale dello Stato. Nello stesso giorno i cittadini elessero anche i componenti dell’Assemblea Costituente che doveva redigere la nuova carta costituzionale.

Con l’entrata in vigore della Costituzione della Repubblica Italiana, il 1 gennaio 1948, De Nicola assunse per primo le funzioni di Presidente della Repubblica: si trattò di un passaggio di grande importanza per la storia dell’Italia contemporanea.

Nel 2001, il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi proclamò la Festa della Repubblica del 2 giugno, come giorno festivo a tutti gli effetti.

Comments are closed.