Regolamento concorso “Tarzan” Anpi Chieri

PREMIO COMANDANTE TARZAN

“Il significato della memoria”

 

Per ricordare l’impegno del Comandante Partigiano “Beppe” Gastaldi (Tarzan) nella Resistenza e nella divulgazione storica nelle scuole del Chierese, attraverso la propria testimonianza e presenza,

 

rinnovando l’impegno assunto nella prima edizione 2015 (coinciso con del 70° anniversario della Liberazione), e ormai alla sua quinta edizione, grazie anche alla sentita partecipazione delle scolaresche e del corpo docenti sull’evento generatore del nostro Stato e della Costituzione dell’Italia Repubblicana, da cui originano tutti i valori, diritti e doveri utili (soprattutto alle future generazioni) per poter esprimere una cittadinanza piena e consapevole,

 

l’ANPI di Chieri indice nuovamente un concorso a premi rivolto alle classi delle scuole secondarie di 1° grado (scuole medie) con lo scopo di sollecitare la produzione di brevi video autoprodotti di max 3 minuti su tre sezioni:

 

            ° SEZIONE A: Resistenza, Liberazione, Costituzione Repubblicana, II Guerra Mondiale, persecuzioni, lotta al Nazifascismo;

            ° SEZIONE B: testimonianze e narrazione di eventi della Resistenza del nostro territorio.

           ° SEZIONE C: artistica: video di brani musicali popolari riguardanti la II Guerra Mondiale o di partigiani, su testo scritto e musicato di ragazzi, danze, spettacoli, progetti (es.monumento) decorazione panchine, grafica,  ispirati alla II Guerra Mondiale o partigiani.

 

Modalità di partecipazione

Al Concorso si può partecipare con opere video di max 3 minuti prodotti nel corso degli ultimi due anni scolastici (non antecedenti quindi al 2017) e realizzate nelle scuole secondarie di 1° grado (medie) del Chierese, da singole classi, gruppi di classi o gruppi variamente composti di docenti e studenti.

 

Tematiche

Le opere dovranno affrontare eventi, fenomeni, personaggi, luoghi, ambienti, problemi liberamente scelti nell’ambito di due sezioni:

° SEZIONE A: Resistenza, Liberazione, Costituzione Repubblicana, II Guerra Mondiale, persecuzioni, lotta al Nazifascismo;

 

            ° SEZIONE B: testimonianze e narrazione di eventi della Resistenza del nostro

territorio

            ° SEZIONE C: artistica: video di brani musicali popolari riguardanti la II Guerra Mondiale o di partigiani, su testo scritto e musicato di ragazzi. Progetti di scultura (esempio monumento) grafica. Danze, spettacoli ispirati alla II Guerra Mondiale o partigiani.

 

 

Le tematiche di ciascuna sezione potranno essere affrontate sotto ogni aspetto (sociale, culturale, politico e militare), utile a raccontare il fenomeno della Resistenza e lotta al Nazifascismo, oltre che della nascita delle Costituzione e dello Stato repubblicano, raccogliendo e utilizzando, quando possibile, testimonianze dirette e/o indirette e altri documenti.

 

Intitolazione

Il PREMIO COMANDANTE TARZAN – “Il significato della memoria” è intitolato al Comandante Partigiano Giuseppe Gastaldi (Tarzan), scomparso nel 2014; fondatore e Presidente dell’ANPI di Chieri e Presidente dell’Associazione Famiglie dei Caduti.

 

Iscrizione e scadenze

1) Le classi che intendono partecipare al concorso devono inviare entro il 14 marzo 2019 la scheda di iscrizione compilata a: info@anpichieri.it o ad ANPI – ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI via San Filippo n. 2  –  10023  Chieri (TO).

 

2) I video prodotti devono essere consegnati entro il 5 aprile 2019 in una delle seguenti modalità:

– caricandoli su YOUTUBE e inviando il link a info@anpichieri.it;

– caricandoli sul sito della scuola e inviando il link a info@anpichieri.it;

– consegnandoli direttamente su memoria digitale (USB o DVD) al personale ANPI (cell. 338 8837869)

 

Verificato il rispetto delle regole fondamentali indicate dal bando, le opere ammesse saranno sottoposte al giudizio della Giuria.

Le premiazioni e proiezione dei video avranno luogo nel corso di un’apposita manifestazione il 19 aprile 2019 (festa della liberazione di Chieri) a cui sono invitati a partecipare gli studenti e docenti coinvolti o comunque interessati al Premio.

 

L’ANPI di Chieri si impegna a dare massima visibilità a tutte le opere vincitrici.

 

Formato e durata delle opere

Sono ammessi al concorso filmati in formati compatibili con YOUTUBE che non superino la durata di 3 minuti.

La stessa opera potrà partecipare a una sola edizione del concorso e a una sola sezione tra quelle su indicate.

 

Norme generali

  1. a) Tutte le spese di produzione e spedizione delle opere sono a carico dei proponenti.
  2. b) La richiesta di ammissione al Concorso implica l’accettazione incondizionata del presente Regolamento.
  3. c) Le copie delle opere inviate per la selezione non verranno rispedite ai mittenti e saranno Conservate dall’ANPI Sezione di Chieri in un apposito archivio.
  4. d) La partecipazione al Concorso implica l’accettazione che l’opera inviata sia utilizzata dall’ANPI negli anni successivi al Concorso stesso.
  5. e) Per ogni eventuale controversia è competente il Foro di Torino.

 

Patrocinio e supporti

L’iniziativa ha il patrocinio e il supporto dei Comuni di: Albugnano (AT), Andezeno (TO), Baldissero Torinese (TO), Berzano San Pietro (AT), Buttigliera d’Asti (AT),  Cambiano (TO), Castelnuovo Don Bosco (AT), Chieri (TO), Marentino (TO), Montafia (AT), Montaldo Torinese (TO), Pecetto torinese (TO),  Pino Torinese (TO), Poirino (TO), Riva presso Chieri (TO), Sciolze (TO).

 

Rappresentanti dell’ANPI e dei suddetti Comuni, scelti di concerto, formeranno la Giuria del Premio.

 

Premi Saranno messi in palio viaggi di conoscenza e approfondimento sui luoghi della memoria.

A tutti i partecipanti sarà consegnato un ricordo dell’iniziativa.

This entry was posted in Senza categoria and tagged . Bookmark the permalink.

Lascia un commento